Giovedì, 4 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Lombardia coprifuoco e didattica a distanza per le superiori

+4.126 contagiati, riaprono ospedali Fiera Milano e Bergamo

Milano, 21 ott. (askanews) - La Lombardia chiude dalle 23 alle 5 del mattino, nel weekend serrande abbassate per i centri commerciali e didattica a distanza per le superiori dal 26 ottobre. Le nuove misure arrivano proprio nel giorno in cui la regione registra un numero record di nuovi contagi: +4.126, il doppio rispetto a 24 ore prima.

Dal 22 ottobre nella fascia oraria indicata saranno ammessi "solo gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o di urgenza ovvero per motivi di salute.". Torna dunque l'autocertificazione per i lombardi. Le limitazioni resteranno in vigore fino al 13 novembre 2020.

Nuove restrizioni dunque segno di una situazione allarmante soprattutto a Milano città e in provincia. Tanto che la Regione ha anche deciso di riaprire nei prossimi giorni le strutture sanitarie temporanee allestite nei padiglioni della Fiera di Milano e di Bergamo che garantiranno i primi 201 posti letto aggiuntivi di cure intensive.

Si parla di

Video popolari

In Lombardia coprifuoco e didattica a distanza per le superiori

Today è in caricamento