Venerdì, 25 Giugno 2021

In Veneto dopo le 14 Comuni chiusi dal 19 dicembre al 6 gennaio

Zaia: "Rischiamo di trovarci a gennaio in grossa difficoltà"

Milano, 17 dic. (askanews) - Mentre il governo ancora non ha comunicato ufficialmente quali saranno le regole su spostamenti e chiusure durante le feste natalizie, il governatore del Veneto Luca Zaia fa da sè e annuncia una nuova ordinanza regionale valida dal 19 dicembre al 6 gennaio:

"La chiusura dei confini comunali dalle ore 14 mantenendo inalterate tutte le attività produttive e commerciali ma dalle 14 in poi si lavora solo con i cittadini della propria città per distribuire il flusso commerciale", ha detto.

"Un provvedimento innovativo che ci permette di aumentare distanziamento sociale e mettere in sicurezza cittadini, è un sacrificio ma altrimenti rischiamo di ritrovarci a gennaio dopo la ripresa in grossa difficoltà".

Esenzione sempre prevista per lavoro o emergenza. Zaia ha poi parlato dei ristori: "È iniziato il dibattito nazionale su misure per il Natale. Non è chiaro cosa accadrà. Abbiamo confermato, come gruppo di governatori, che abbiamo senso di responsabilità. I ristori sono un tema importante se Governo vorrà adottare misure dovremo avere certezza dei ristori, alla tedesca come li immaginiamo, se si perde fatturato deve essere proporzionalmente rimborsato".

Si parla di

Video popolari

In Veneto dopo le 14 Comuni chiusi dal 19 dicembre al 6 gennaio

Today è in caricamento