Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ramy, l'eroe del bus: "Pensavo di essere già morto, ho cercato di salvare tutti"

È solo grazie a lui se i carabinieri sono riusciti a intercettare il pullman dirottato e incendiato da Ousseynou Sy. Di Maio: "E' un eroe, subito la cittadinanza per meriti speciali"

 

"Cercavo solo di salvare gli altri". Non aveva nessun altro obiettivo Ramy Sheata, il ragazzino di 14 anni della scuola media Vailati di Crema che nella mattinata di mercoledì 20 marzo ha lanciato l'allarme mentre era a bordo del bus di Autoguidovie dirottato e incendiato da Ousseynou Sy.

Ramy ha preso il telefono e chiamato il 112, poi il padre. È solo grazie a lui se i carabinieri sono riusciti a intercettare il pullman, bloccarlo e salvare tutti i 51 ragazzi che erano a bordo prima che le fiamme lo distruggessero.

Un'azione di pochi istanti, ha raccontato il carabiniere della compagnia di San Donato Simone Zerbilli, uno dei primi che ha tratto in salvo i ragazzi.

Di Maio: "E' un eroe, subito la cittadinanza per meriti speciali"

Il gesto di Ramy non è passato inosservato, tanto che il vicepremier Di Maio si sta attivando affinché al giovane sia concessa la cittadinanza italiana per meriti speciali. "Oltre ai nostri due eroi in uniforme - ha scritto il vicepremier su fb - ce n'è però anche un altro di eroe: ha 13 anni, si chiama Ramy, ha origini egiziane, ed è uno dei bambini che ieri ha nascosto il cellulare al sequestratore avvisando per primo le forze dell'ordine. Ha messo a rischio la propria vita per salvare quella dei suoi compagni. È anche grazie a lui che si è evitato il peggio".

"Il papà oggi ha lanciato un appello, ha chiesto che gli venga riconosciuta la cittadinanza e credo che il governo debba raccogliere questa richiesta. C’è la cittadinanza per meriti speciali che si può conferire quando ricorre un eccezionale interesse dello Stato. Sentirò personalmente il presidente del Consiglio in questo senso. Si tratta di un caso speciale e credo che il ragazzo, per il gesto compiuto, debba ricevere la cittadinanza dello Stato italiano.

Potrebbe Interessarti

  • Un terremoto di magnitudo 6.4 ha colpito la California

  • CITY SUMMER TOUR: qual è la città più cool dell'estate 2019? | Ep. 1 Napoli

  • CITY SUMMER TOUR: qual è la città più cool dell'estate 2019? | Ep. 2 Catania

  • Superstite di Nassiriya restituisce la medaglia al valore: ora deve pagare il conio

Torna su
Today è in caricamento