Martedì, 20 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagine sierologica Covid-19, lo spot del ministero

Al via i test su 150mila persone selezionate

Roma, 25 mag. (askanews) - Il Ministero della Salute, su indicazione del Comitato Tecnico Scientifico, ha promosso con l'Istat, una indagine di siero-prevalenza della popolazione inerente l'infezione da virus Sars-Cov-2, che inizia il 25 maggio.

Sono coinvolte 150.000 persone, residenti in duemila Comuni, selezionate da ISTAT quale campione rappresentativo dell intera popolazione italiana.

I cittadini selezionati saranno contattati dalla Croce Rossa Italiana per fissare un appuntamento per il test, che consisterà in un piccolo prelievo di sangue presso i Centri prelievo individuati dalle Regioni e dalle Province Autonome o presso quelli della Croce Rossa.

Al fine di stimare l'estensione dell'infezione nella popolazione e descrivere la frequenza della stessa in relazione ad alcune variabili, quali l'età, il sesso, la Regione di appartenenza, l'attività lavorativa e, quindi, valutare con attendibilità il tasso di siero-prevalenza, è fondamentale che tutti i soggetti selezionati partecipino all'indagine.

Essenziale, pertanto, è la campagna di sensibilizzazione dei cittadini, che è volta ad informare l intera popolazione, tra cui i potenziali partecipanti, dell'avvio dell'indagine, delle sue finalità e delle modalità di attuazione, stimolando la partecipazione dei soggetti selezionati.

Si parla di

Video popolari

Indagine sierologica Covid-19, lo spot del ministero

Today è in caricamento