Venerdì, 16 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

India, fuga di gas impianto chimico, 8 morti e mille intossicati

In corso evacuazione degli abitanti nell'area

Milano, 7 mag. (askanews) - Otto persone sono morte e mille sono rimaste intossicate a causa di una fuga di gas in un impianto chimico nel sud dell'India. L'incidente, avvenuto in nottata nella città di Visakhapatnam, nello stato dell'Andhra Pradesh, è avvenuto in una fabbrica per la produzione di polimeri, LG Polymers. Centinaia di persone sono state portate in ospedale con difficoltà respiratorie e bruciore agli occhi. Il gas fuoriuscito è stirene.. L'incidente è avvenuto alla riapertura della fabbrica, chiusa dal 24 marzo per il lockdown contro l'epidemia di coronavirus.

Si teme che i fumi si siano propagati in un'area dal raggio di tre chilometri dall'impianto. Per questo è stata predisposta l'evacuazione degli abitanti delle zone circostanti. Secondo i media locali la situazione è ora sotto controllo.

Si parla di

Video popolari

India, fuga di gas impianto chimico, 8 morti e mille intossicati

Today è in caricamento