rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022

Insegnanti e ingegneri in piazza in Myanmar contro colpo di Stato

A Bago una bomba uccide 5 persone, fa cui parlamentare di Suu Kyi

Milano, 5 mag. (askanews) - Ingegneri e insegnanti sono scesi in piazza a Dawei, nel Sud del Myanmar, per protestare contro il colpo di Stato che fatto piazza pulita del governo di Aung San Suu Kyi e provocato una serie di manifestazioni da parte della popolazione che stanno durando da tre mesi. La nuova protesta si è tenuta nonostante la repressione delle forze di sicurezza sia molto dura e solo due giorni fa almeno 8 persone sono state uccise dopo che gli agenti hanno sparato sulla folla.

Secondo media locali, invece, a Bago, nel Nord, sarebbe esplosa una bomba, uccidendo almeno 5 persone tra cui un parlamentare del partito di Aung San Suu Kyi, e tre poliziotti.

Si parla di

Video popolari

Insegnanti e ingegneri in piazza in Myanmar contro colpo di Stato

Today è in caricamento