rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024

Israele, la Knesset approva legge su pena di morte per terrorismo

Manifestazioni a Tel Aviv contro la riforma della giustizia

Roma, 1 mar. (askanews) - Con 55 voti a favore e 9 contrari, passa la prima lettura alla Knesset del disegno di legge presentato dal governo israeliano per introdurre la pena di morte per terrorismo.

Itamar Ben Gvir, ministro per la sicurezza nazionale: "In base a questa legge, un terrorista che venga condannato per omicidio per motivi razzisti o per ostilità verso il pubblico, in circostanze, secondo le quali l'obiettivo è di danneggiare lo Stato di Israele e la rinascita del popolo ebraico sulla sua terra, sarà condannato a morte".

Il disegno di legge ha ottenuto il sostegno anche del partito di

opposizione Yisrael Beytenu, guidato dall'ex ministro delle

Finanze Avigdor Liberman. Il disegno di legge passerà ora al vaglio della Commissione Costituzione, Diritto e Giustizia della Knesset.

Intanto i partiti di opposizione dopo avere lasciato

la Knesset si sono uniti ai manifestanti in piazza a Tel Aviv contro la riforma della giustizia presentata dal governo israeliano, dopo che la polizia è intervenuta con idranti e granate stordenti, causando il ferimento di almeno 11 persone.

Si parla di

Video popolari

Israele, la Knesset approva legge su pena di morte per terrorismo

Today è in caricamento