rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022

Israele riduce la quarantena da Covid da 7 a 5 giorni

L'annuncio del premier Bennett alle prese con ondata Omicron

Roma, 17 gen. (askanews) - Il primo ministro israeliano Naftali Bennett ha approvato la decisione di ridurre la durante della quarantena legata al Covid a cinque giorni invece di 7.

"Ho deciso assieme al ministro della Sanità, il sistema sanitario e gli esperti, di ridurre il periodo di quarantena da 7 a 5 giorni", ha annunciato.

"Questa decisione ci permetterà, da una parte, di continuare a salvaguardare la sanità pubblica e, dall'altra, di far girare l'economia in questo momento, anche se è difficile, per poter attraversare questa ondata in tutta sicurezza", ha aggiunto.

"Lo Stato di Israele è attualmente alle prese con il più elevato tasso di infezione dell'ondata Omicron; di conseguenza constatiamo numerosi casi confermati e numerose persone in quarantena. Ciò aggiunge una forte pressione sull'economia", ha concluso.

(Fonte immagini Governo d'Israele)

Si parla di

Video popolari

Israele riduce la quarantena da Covid da 7 a 5 giorni

Today è in caricamento