Lunedì, 10 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Iss: casi scendono lentamente, quadro ancora molto impegnativo

Oltre 150 casi ogni 100mila, terapie intensive ancora in allarme

Milano, 23 apr. (askanews) - Il monitoraggio settimanale dell'Istituto superiore di sanità conferma "discesa dei csi in un quadro molto impegnativo, ancora le terapie intensive superano il 30% e anche le aree mediche hanno oltre 23mila ricoverati" come ha spiegato il presidente Silvio Brusaferro. "L'incidenza resta elevata, supera i 150, lontana dal 50 per 100mila, con cui noi sappiamo di poter contenere tutti i nuovi casi".

Due le strade, ribadisce Brusaferro, "da una parte ridurre numero dei casi e progredire con la campagna vaccinale sono i due assi di azione su cui ci si deve muovere" e raccomanda "cautela e gradualità nella gestione dell'epidemia".

Si parla di

Video popolari

Iss: casi scendono lentamente, quadro ancora molto impegnativo

Today è in caricamento