Venerdì, 16 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Istat: 1 famiglia su 3 non ha tablet o pc a casa. Al Sud 4 su 10

Solo per il 22,2% ogni componente ne ha uno a disposizione

Roma, 6 apr. (askanews) - In tempi di didattica a distanza e smartworking a causa del coronavirus, fanno riflettere i dati dell'Istat, secondo cui un terzo delle famiglie italiane non ha computer o tablet in casa.

Negli anni 2018-2019, rileva l'Istituto di statistica in un'indagine su "Spazi in casa e disponibilità di computer per bambini e ragazzi", il 33,8% delle famiglie non ha un computer o un tablet, il 47,2% ne ha uno e il 18,6% ne ha due o più. La percentuale di chi non ne possiede sale al 70,6% tra le famiglie di soli anziani (65 anni e più), ma scende al 14,3% tra le famiglie con almeno un minorenne.

L'impatto del livello di istruzione è molto forte: nelle famiglie mediamente più istruite (con almeno un componente laureato) la quota di quanti non hanno nemmeno un computer o un tablet si riduce al 7,7%. E nel 22,7% delle famiglie sono meno della metà i componenti che hanno a propria disposizione un pc da utilizzare. Solo per il 22,2% è disponibile un computer per ciascun componente.

I dato peggiorano al Sud. La percentuale di famiglie senza computer supera il 41%, con Calabria e Sicilia in testa. Più elevata nel Mezzogiorno anche la quota di famiglie con un numero di computer insufficiente rispetto al numero di componenti: il 26,6% ha a disposizione un numero di pc e tablet per meno della metà dei componenti e solo il 14,1% ne ha almeno uno per ciascun componente.

Si parla di

Video popolari

Istat: 1 famiglia su 3 non ha tablet o pc a casa. Al Sud 4 su 10

Today è in caricamento