rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024

Johansson: accordo sui migranti con l'Albania non viola il diritto Ue

"Si applicherà la legge italiana che segue il diritto Ue"

Bruxelles, 15 nov. (askanews) -La Commissione europea ha ricevuto una "valutazione preliminare" del suo Servizio giuridico, che considera l'accordo tra Italia e Albania sull'immigrazione "al di fuori del diritto Ue", aggiungendo che "non viola il diritto Ue". Lo ha riferito la commissaria Ue agli Affari Interni Ylva Johansson, rispondendo a un giornalista durante una conferenza stampa a Bruxelles.

"Il diritto Ue - ha precisato la commissaria - non è applicabile fuori dal territorio dell'Ue". Ma "sappiamo che il diritto italiano segue il diritto Ue, e che, secondo l'accordo, si applicherà in Albania il diritto italiano". Le domande d'asilo delle persone soccorse da navi italiane in acque internazionali e sbarcate in Albania "saranno valutate secondo il diritto italiano, dalle autorità italiane. Se otterranno l'asilo, saranno rimandate in Italia, altrimenti saranno rimpatriate nei paesi d'origine o, se questo non sarà possibile, rimandate in Italia", ha aggiunto Johansson. Comunque, ha continuato la commissaria, "l'Italia rispetta il diritto Ue. Quindi questo significa che sono le stesse regole. Parlando dal punto di vista giuridico", quello che sarà applicato in Albania secondo l'accordo "non è il diritto Ue, ma le leggi italiane seguono il diritto Ue", ha concluso.

Si parla di

Video popolari

Johansson: accordo sui migranti con l'Albania non viola il diritto Ue

Today è in caricamento