rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023

Korian e Greenflex insieme per la riduzione di Co2

Stretta una partnership tra le due aziende per la sostenibilità

Roma, 16 dic. (askanews) - La sostenibilità energetica e la ricerca di indipendenza dalle risorse fossili sono delle sfide possibili. L'esempio è l'accordo stretto da Greenflex, azienda che da anni lavora sulla trasformazione energetica, ambientale e sociale delle organizzazioni, e dal gruppo Korian, che ci presenta il direttore real estate di Korian Alessandro Bartucci:

"Korian è un gruppo che si occupa di sanità e cura. Oggi conta nel nostro paese circa 120 strutture divise tra cliniche, ambulatori ed RSA distribuite in 10 regioni diverse. Un patrimonio così diversificato, sia in termini di epoca

costruttiva che di filosofia impiantistica, necessita di un approccio flessibile, orientato ai continui cambiamenti che il mondo ci propone quasi quotidianamente. Il team real estate interno a Korian si occupa di gestire il patrimonio immobiliare ed i servizi ad esso collegati, accertandosi sul mantenimento degli standard di comfort per i nostri pazienti, gli ospiti e gli

operatori, oltre che, ovviamente, occupandosi del grado di efficienza degli impianti e monitorando i consumi e lo stato degli immobili".

La ricerca di sostenibilità non pregiudica l'efficienza dei servizi che Korian offre nel suo campo, ma ne preserva i comfort monitorando costantemente lo stato di efficienza dei sistemi di climatizzazione. A parlare dei benefici ecologici di questa collaborazione è lo stesso Bartucci:

"L'accordo con Greenflex permetterà un upgrade significativo del grado di monitoraggio degli assorbimenti energetici e di remotizzare la conduzione esperta degli impianti di climatizzazione collegandoli direttamente alla piattaforma digitale Greenflex IQ, la quale, unitamente al software di

Building Management IoT di ultima generazione permetterà di ridurre i consumi energetici e le conseguenti emissioni di Co2". Infatti, la sfida lanciata da Korian grazie alla collaborazione con Greenflex prevede un decremento sostanziale delle emissioni di Co2, tracciando così una strategia importante in termini di sostenibilità.

"Korian si è impegnata a migliorare sensibilmente la propria impronta ecologica, diminuendo le proprie emissioni di Co2 del 40% entro il 2030 e riducendo drasticamente la dipendenza degli assorbimenti di energia da fonte fossile. I comitati direttivi organizzati con i nostri tecnici e con i tecnici di Greenflex hanno approntato un masterplan che porterà a ottenere questi

risultanti agendo su due diversi livelli. Il primo relativo all'efficientamento e l'automatizzazione dei sistemi impiantistici esistenti, ciò consentirà il raggiungimento di risultati quasi immediati attraverso un'ottimizzazione di quanto già esistente e quindi con un dispendio di risorse limitato. Il

secondo relativo ad una riqualificazione impiantistica radicale e all'implementazione degli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Questo secondo livello comporterà investimenti più rilevanti rispetto al primo, ma consentirà di proiettare da un punto di vista energetico la nostra azienda nel futuro rendendola più autonoma rispetto ai contesti esterni.

Considerando i recenti aumenti del costo dell'energia gli interventi avranno un impatto minimo sui conti economici tramutando in valore aggiunto e in rivalutazione del patrimonio immobiliare quello che sarebbe stato un costo 'a perdere' in assorbimento dalle reti".

Si parla di

Video popolari

Korian e Greenflex insieme per la riduzione di Co2

Today è in caricamento