Mercoledì, 21 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'addio di Roma a Floyd con una fiaccolata contro il razzismo

Tutti in ginocchio per 8 minuti e 46 secondi a San Bartolomeo

Roma, 10 giu. (askanews) - Anche Roma dà l'ultimo saluto a George Floyd, l'afroamericano ucciso dalla polizia a Minneapolis. Mentre si svolgeva la sua cerimonia funebre a Huston, in Texas, a Roma si è tenuta una fiaccolata davanti alla chiesa di San Bartolomeo all'Isola Tiberina, seguita da un momento di preghiera.

Tutti in ginocchio con le fiaccole accese in mano per 8 minuti e 46 secondi, il tempo in cui Floyd è rimasto a terra schiacciato dal ginocchio di un agente senza respirare, prima di morire.

Un modo per ricordarlo e per condannare ogni forma di razzismo e di violenza.

Attraverso le candele accese, hanno detto i partecipanti, richiamandoci a Martin Luther King, vogliamo mostrare come sia importante e necessario "vincere le tenebre con la luce, non con l'odio".

Si parla di

Video popolari

L'addio di Roma a Floyd con una fiaccolata contro il razzismo

Today è in caricamento