Mercoledì, 24 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello di Flavio Insinna per i lavoratori dello spettacolo

"Chi è sopra di noi deve trovare soluzioni per gli invisibili"

Roma, 28 set. (askanews) - Ospite di "Da Noi a Ruota Libera" di Francesca Fialdini a su Rai Uno, Flavio Insinna lancia un accorato appello per i lavoratori dello spettacolo: "C è da pensare ai lavoratori dello spettacolo, perché è un lavoro come altri. Si può pensare che il teatro sia superfluo, certo non siamo un ospedale, ma diamo medicine per l anima. Bisogna trovare soluzioni insieme per cui spero che chi è sopra di noi. e si occupa di noi, pensi a tutti gli invisibili: i tecnici, gli elettricisti." Il conduttore che questa sera tornerà con il suo programma "L Eredità" sulla rete ammiraglia continua: " Io non lo dico per me, io sono un privilegiato della televisione, ma non dimentico i nostri inizi faticosi, conosco attori che fanno più fatica di me quindi allargando il tema dal teatro al nostro Paese e al mondo: c è da ritrovare un concetto di comunità più che di Paese: in una comunità il tuo problema è il mio e viceversa e magari la svanghiamo. Ce la dobbiamo fare insieme!"

Si parla di

Video popolari

L'appello di Flavio Insinna per i lavoratori dello spettacolo

Today è in caricamento