rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022

L'Australia annulla il visto di Djokovic: rischia espulsione

I legali del tennista pronti al ricorso

Milano, 14 gen. (askanews) - La saga di Novak Djokovic agli Australian Open sembra ben lontana dal concludersi. Il governo australiano ha di nuovo annullato il visto al tennista arrivato nel Paese senza aver fatto il vaccino anti Covid.

Il provvedimento è arrivato direttamente dal ministro dell'Immigrazione "per motivi di salute e buon ordine, sulla

base del fatto che è nell'interesse pubblico".

"Il governo Morrison è fermamente impegnato a proteggere i

confini dell'Australia, in particolare riguardo alla pandemia di

Covid-19", ha detto.

I legali hanno annunciato che impugneranno la decisione, se il ricorso non dovesse andare a buon fine il tennista sarà espulso.

Sabato è previsto un colloquio coi funzionari dell'immigrazione da cui il tennista è stato convocato.

Si parla di

Video popolari

L'Australia annulla il visto di Djokovic: rischia espulsione

Today è in caricamento