Martedì, 22 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'auto volante è già realtà ed è ibrida: Manta Aircraft Ann2

La sta sviluppando un'azienda svizzera, sarà pronta dal 2022

Milano, 11 dic. (askanews) - Si chiama Ann2 e rappresenta una vera e propria rivoluzione nel campo del trasporto aereo su piccole e medie distanze. A metà tra un'auto volante e un drone con gli anabolizanti, l'Ann 2 è un aereo Stovl - cioé a decollo corto o verticale e atterraggio verticale - in grado di partire dal parcheggio dietro casa e percorrere fino a 600 Km (a seconda della configurazione e del peso a bordo) a una velocità media di circa 300 Km all'ora.

Lo sta sviluppando un'azienda svizzera, la Manta Aircraft; si tratta di un velivolo biposto, costruito essenzialmente in materiali compositi sfruttando anche la stampa 3D per alcune componenti e l'esperienza del settore racing motorsport e automotive.

La particolarità è che ha una alimentazione ibrida, come ha spiegato alla conferenza stampa online di presentazione, il Ceo dell'azienda, Lucas Marchesini.

"Abbiamo pensato di fare un aeroplano con le ali con un generatore di energia che è una turbina a gas che funziona a biodiesel o a bio Jet-A1 e che aziona un generatore elettrico che produce la corrente per caricare le batterie e fornire l'energia a 8 motori elettrici".

Facile da pilotare, con superfici canard e un design moderno, comandi totalmente fly-by-wire elettroassistiti e 3 computer ridondanti a gestire tutte le fasi del volo che può avvenire anche in modalità autonoma, senza equipaggio a bordo, l'Ann2 si presta a un uso variegato in diversi campi, sia per il trasporto personale sia per compiti "utility" per esempio polizia, sorveglianza ambientale, emergenze, ricerca e soccorso e trasporti sanitari. Il tutto a costi decisamente competitivi.

"Per quanto riguarda il prezzo finale del finale - ha concluso Marchesini - dipende un po' da come evolverà il progetto ma il target è di avere un prezzo tra un milione e un milione e mezzo di euro".

Al momento sono già iniziate le prove in volo dei prototipi in scala 1:3 mentre dal 2022 inizieranno i test di quelli in scala reale, prima di passare alla produzione finale.

Si parla di

Video popolari

L'auto volante è già realtà ed è ibrida: Manta Aircraft Ann2

Today è in caricamento