Mercoledì, 3 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'avvocato Giulia Bongiorno colpita da lastra di marmo in aula

Salvini denuncia: entrata sulle sue gambe, esce in sedia rotelle

Catania, 3 ott. (askanews) - "Nota a margine, surreale, l'avvocato Bongiorno è entrata in tribunale sulle sue gambe, non lo dice lei perché non è elegante, ma lo dico io. Esce su una sedia a rotelle, perché in attesa che il giudice uscisse dalla camera di Consiglio, e qua chiederemo conto al ministro Bonafede, una lastra di marmo di 50 chili almeno, si è staccata dalla parete piombando sulla caviglia dell'avvocato Giulia Bongiorno che è stata soccorsa dal 118 nell'imbarazzo generale": così Matteo Salvini, segretario della Lega, commentando a Catania l'udienza preliminare del procedimento giudiziario che lo vede accusato di sequestro di persona nell'ambito del caso Gregoretti, a proposito

dell'incidente avvenuto in aula alla sua legale Giulia Bongiorno.

"Se questa è la situazione della giustizia italiana, dove un avvocato si appoggia alla parete con il suo cliente e a Dio piacendo non si è rotta nulla perché la lastra è arrivata a metà fra la caviglia e il tendine, ditemi se è normale un sabato mattina di ottobre che arrivi il 118 in un'aula di tribunale perché un pezzo di muro cade addosso a un avvocato", ha denunciato ancora Salvini.

Si parla di

Video popolari

L'avvocato Giulia Bongiorno colpita da lastra di marmo in aula

Today è in caricamento