Martedì, 20 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Europa celebra il Victory day durante la pandemia di Covid-19

Johnson: combattiamo con lo stesso spirito contro il Coronavirus

Londra, 8 mag. (askanews) - L'Europa celebra il 75esimo Victory day, la Giornata della vittoria delle forze alleate contro Hitler e la Germania nazista che mise fine alla Seconda guerra mondiale, con la resa proclamata l 8 maggio 1945.

Celebrazioni singolari e uniche si sono svolte in diversi Paesi europei, dalla Francia, alla Gran Bretagna alla stessa Germania in un clima ben diverso dal consueto, proprio mentre l'umanità è impegnata in una nuova lotta globale, quella contro la pandemia di Covid-19 che sta causando lutti e sofferenze in tutto il mondo.

"In questo momento stiamo fronteggiando una nuova lotta, contro il coronavirus - ha detto il premier britannico Boris Johnson - che richiede lo stesso spirito e lo stesso sforzo nazionale e significa che non possiamo organizzare le sfilate e le celebrazioni come in passato. Ma tutti noi che siamo nati dopo il 1945 siamo profondamente consapevoli di dover tutto ciò che abbiamo a cuore alla generazione che ha vinto la Seconda guerra mondiale".

Nel Regno Unito il principe Carlo e la moglie Camilla hanno deposto una corona ai caduti della Seconda guerra mondiale. Un momento sottolineato dal passaggio con i fumi colorati delle Red Arrows la pattuglia aerea della Royal Air Force. Nella serata dell'8 maggio è atteso un nuovo messaggio alla nazione della Regina Elisabetta II.

Si parla di

Video popolari

L'Europa celebra il Victory day durante la pandemia di Covid-19

Today è in caricamento