rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024

L'impresa di Russ Cook: una corsa lungo tutta l'Africa in 351 giorni

Il 27enne britannico ha corso 16.000 km per un progetto benefico

Roma, 8 apr. (askanews) - Ha tagliato il traguardo tra gli applausi a Cape Angela, in Tunisia. Ad attenderlo c'era la sua fidanzata. Una vera impresa quella del 27enne britannico Russ Cook: oltre 16.000 chilometri di corsa, dal Sud al Nord dell'Africa, ritiene di essere la prima persona ad aver percorso l'intero continente correndo.

Partito dalla punta meridionale del Sudafrica il 22 aprile 2023 ha superato problemi di salute, ha subìto anche una rapina ma è andato avanti. Ha fatto più di 19 milioni di passi in 16 paesi, correndo l'equivalente di 385 maratone in 351 giorni. Ha attraversato montagne, foreste tropicali e deserti, compreso l'imponente Sahara e dopo un anno ha completato il giro.

Cook ha corso per il "Progetto Africa"; è riuscito a raccogliere oltre 574.000 sterline (668.730 euro), che devolverà principalmente all'associazione britannica Running Charity, che aiuta i giovani senzatetto ed a Sandblast, che si occupa di sensibilizzare le popolazioni indigene Saharawi del Sahara occidentale.

Per l'ultima tappa della corsa, l'atleta di Worthing, nel Sud dell'Inghilterra, è stato raggiunto dai sostenitori. "Volevo aprire l'ultimo giorno di questo progetto a tutti coloro che ci hanno seguito e sostenuto", ha dichiarato su X, dove ha condiviso video e foto dell'avventura. E l'arrivo è stato una vera festa.

Si parla di

Video popolari

L'impresa di Russ Cook: una corsa lungo tutta l'Africa in 351 giorni

Today è in caricamento