Venerdì, 16 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Oms avverte: c'è il rischio concreto di un nuovo lockdown

3,5 mln di casi, lavorare per prossima pandemia

Ginevra, 6 mag. (askanews) - "C'è un rischio molto concreto di dover tornare al lockdown se non viene gestita con grande attenzione la fase di transizione nei Paesi". A dirlo, durante il punto stampa da Ginevra, è il direttore generale dell'Oms Tedros Ghebreyesus. "Sono oltre 3 milioni e mezzo i casi di contagio da coronvirus e 250mila i morti in tutto il mondo", secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

L'epidemiologa Maria Van Kerkhove, ha annunciato che l'Oms sta cercando di concordare con la Cina l'invio a breve di una missione "per capire davvero cosa è successo negli animali e per capire l'origine" del Covid-19.

"Mentre lavoriamo per affrontare questa pandemia, dobbiamo lavorare ancora di più per prepararci alla prossima", ha ammonito il direttore generale dell'Oms, esortando alla costruzione di sistemi sanitari in grado di reggere future emergenze.

"Sarà la storia a giudicarci per quanto avremo fatto, una volta che la pandemia sarà passata".

Si parla di

Video popolari

L'Oms avverte: c'è il rischio concreto di un nuovo lockdown

Today è in caricamento