Sabato, 16 Ottobre 2021

L'osteggiata alleanza Aukus è opportunità per Bruxelles

Di Maio: ci consente come Ue accelerare su autonomia strategica

Milano, 22 set. (askanews) - L'Osteggiata alleanza è un'opportunità per Bruxelles. A Washington il primo incontro di persona del presidente Usa Joe Biden che ospita il premier britannico Boris Johnson nello studio ovale, dopo il nuovo patto militare Aukus Australia-Usa-Uk. Un'alleanza anti cinese che esclude però molti player importanti. In primis la Francia.

A commentare Clément Beaune, ministro francese per i rapporti con l'Ue: "Il sostegno alla Francia è stato estremamente chiaro è stato espresso dal presidente della Commissione europea, è stato espresso dal presidente del Consiglio europeo, è stato confermato anche dall'alto rappresentante Josep Borrell con parole diverse hanno tutti dato pieno supporto. Abbiamo bisogno di essere rispettati come europei perché tutti hanno anche sottolineato che questa non era una questione o una questione francese ma una questione europea".

Oltralpe parlano di momento grave. Qualcosa si è spezzato

ma forse è anche un'opportunità. Secondo il capo della Farnesina Luigi Di Maio questo ci consente come Ue di accelerare sull'autonomia strategica.

Il caso Aukus ci consente come Unione Europea di accelerare la nostra riflessione sull autonomia strategica dell Unione Europea. Come Unione Europea e come Stati membri non possiamo perdere terreno nell ambito delle politiche legate all Indo Pacifico che rappresentano un opportunità troppo importante.

Intanto Biden all'Onu ha detto che non vuole un'altra Guerra fredda ma ha promesso che gli Stati Uniti competeranno con la Cina e lo faranno con vigore.

Si parla di

Video popolari

L'osteggiata alleanza Aukus è opportunità per Bruxelles

Today è in caricamento