Mercoledì, 24 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La diaspora bielorussa apre le "ambasciate del popolo"

La mossa contro Lukashenko con un appuntamento via zoom

Milano, 11 dic. (askanews) - La diaspora bielorussa apre le "ambasciate del popolo", un'iniziativa per creare rappresentanze di una Bielorussia "democratica all'estero a causa della perdita di legittimità dell'attuale regime nel paese". La mossa è stata celebrata sul web con un appuntamento via zoom. Le comunità bielorusse in venti paesi hanno sostenuto l'iniziativa e preso parte all'inaugurazione: alcuni dei partecipanti avevano sul petto la spilletta con il numero 100, che indica ormai simbolicamente la tenacia degli oppositori. Intanto a Minsk l'opposizione è tornata in piazza nella prima domenica di dicembre, dopo quasi quattro mesi di manifestazioni contro la rielezione del presidente Alexander Lukashenko.

Si parla di

Video popolari

La diaspora bielorussa apre le "ambasciate del popolo"

Today è in caricamento