rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024

La festa di Laura Pausini:30 anni di musica verso un nuovo inizio

E annuncia il nuovo singolo "Un buon inizio"

Roma, 28 feb. (askanews) - "Anche se sono passati 30 anni resto logorroica e voglio parlare, ho tante cose da raccontarvi, come quella volta che dietro le quinte dell'Ariston ho sentito una voce che diceva: vincerà la Pausini". Laura Pausini ha iniziato così, il concerto anniversario per i 30 anni dal suo debutto, raccontando il suo primo Sanremo da dove è partita la sua carriera, con la profezia di Pippo Baudo sulla sua vittoria con "La solitudine".

Tre concerti in 24 ore a New York, a Madrid e a Milano in cui Laura ha cantato 10 canzoni per ogni decennio di carriera arrivando al Carcano di Milano con gli ultimi successi.

"Sentirvi cantare mi emoziona e mi fa venire voglia di andare avanti e trovare nuovi modi per esprimermi" ha detto rivolgendosi al pubblico, ma anche alla figlia e soprattutto al padre che l'ha sempre accompagnata in questi 30 anni di successi internazionali.

"In queste 24 ore ho riscoperto quanto è bello cantare nei teatri e vedere tutto il pubblico da vicino - ha raccontato -, non è scontato che dopo 30 anni le persone cantino ancora le tue canzoni tutte a memoria e che continuino a seguirti".

"Io non dimentico mai da dove vengo e chi sono, essere stata scelta da voi mi ha permesso di crescere e viaggiare e diventare cittadina del mondo, di essere libera, e oggi sono qui davanti a voi", ha detto prima di eseguire 'Scatola', il suo ultimo successo acclamata dal pubblico in festa. Poi a mezzanotte in punto ha regalato ai fan una nuova canzone, 'Un buon inizio'". Per chiudere con un medley dei suoi successi.

Si parla di

Video popolari

La festa di Laura Pausini:30 anni di musica verso un nuovo inizio

Today è in caricamento