Mercoledì, 12 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nuova torcia olimpica per l'Olimpiade di Tokyo va a idrogeno

La staffetta partirà da Fukushima, simbolo del sisma del 2011

Milano, 24 mar. (askanews) - La nuova torcia olimpica per l'Olimpiade di Tokyo 2020 è alimentata a idrogeno. Un design originale che punta tutto sulla sostenibilità: l'idrogeno è prodotto dall'energia solare mentre il materiale con cui è realizzata è in parte di riciclo, alluminio originariamente usato per costruire casette temporanee per gli sfollati dopo il terremoto del 2011.

La staffetta partirà giovedì 25 marzo proprio da Fukushima, luogo simbolo del sisma e del conseguente tsunami che causarono un incidente nella centrale nucleare. Tre tragedie in una che provocarono 18.500 fra morti e dispersi.

Ora la speranza è che quei luoghi vengano visti sotto una nuova luce e soprattutto che il viaggio della torcia attraverso il Giappone permetta di accendere l'entusiasmo per i travagliati Giochi Olimpici di Tokyo, spostati di un anno per la pandemia.

Si parla di

Video popolari

La nuova torcia olimpica per l'Olimpiade di Tokyo va a idrogeno

Today è in caricamento