Sabato, 6 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Laboratori abusivi, tamponi scaduti: i Nas multano 67 strutture

Controlli su 285 centri privati o convenzionati

Milano, 1 dic. (askanews) - Tamponi eseguiti abusivamente in laboratori senza autorizzazioni, in ambienti non idonei, a volte improvvisati, senza protocolli di sanificazione. Sono solo alcune delle irregolarità accertate dai carabinieri del Nas in 67 centri di prelievo ed analisi diagnostica, privati o convenzionati, per la ricerca del virus SARS-CoV-2, multati per un totale di 145mila euro.

285 le strutture controllate. Tra le irregolarità più frequenti proprio la mancata autorizzazione al prelievo di sangue o ai tamponi. Ma anche casi di positività comunicati in ritardo o ancor peggio non comunicati del tutto. In alcune cliniche oltre a carenza nella gestione, nella sanificazione, mancavano tecnici di laboratorio abilitati e venivano usati reagenti scaduti.

Sono stati sequestrati anche decine di kit per analisi sierologiche destinati ad uso professionale e invece venduti per autodiagnosi in farmacie, erboristerie e profumerie.

Si parla di

Video popolari

Laboratori abusivi, tamponi scaduti: i Nas multano 67 strutture

Today è in caricamento