Sabato, 19 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Landini (Cgil): vera ripresa si fa investendo sul lavoro

"Non si deve più morire sul lavoro e basta lavoro precario"

Milano, 28 mag. (askanews) - Il tema al centro della mobilitazione è "il lavoro. La tutela e la creazione du nuovo lavoro è il vero obiettivo per ricostruire il paese. La vera ripresa dalla pandemia si fa investendo sul lavoro e sulle persone. Deve essere un lavoro sicuro, dove non si deve morire lavorando, deve essere certo stabile e non precario. Quando il lavoro è precario e si continua a morire questo vuol dire che c'è un sistema che non funziona e va cambiato". Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, parlando dal palco davanti a Montecitorio al termine della mobilitazione indetta dai sindacati a sostegno della vertenza per la proroga del blocco dei licenziamenti almeno fino al 31 ottobre e per chiedere al Governo impegni precisi su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, salvaguardia dei livelli occupazionali, nuove politiche industriali e riforma degli ammortizzatori sociali e delle politiche attive.

Si parla di

Video popolari

Landini (Cgil): vera ripresa si fa investendo sul lavoro

Today è in caricamento