Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Larry the cat, il gatto padrone di Downing Street

Un fotografo australiano rivela i suoi segreti

 

Londra, 7 ago. (askanews) - In occasione della Giornata internazionale del gatto (8 agosto) l'Afp ha incontrato il fotografo Justin Ng, il quale ha raccontato della sua passione per Larry, il celebre gatto di Downing Street. Justin, originario dell'Australia, conosce infatti molto bene il gatto bianco e marrone di 13 anni che abita nella residenza dei primi ministri britannici dal 2011, perché lo fotografa spesso.

"Alle volte ti passa vicino senza fermarsi. Ha molti ammiratori e ama andare in giro per la strada", racconta il fotografo. Uno dei suoi passatempi preferiti è quello di stare sdraiato in strada e ogni tanto qualche agente gli passa accanto e lo accarezza o gli batte un colpetto sulla testa quando fanno il cambio della guardia.

A Justin un giorno è venuta l'idea di creare una tazza da passeggio per il caffé con l'immagine di Larry, che ha anche messo in vendita sui suoi canali social. "Larry ha due espressioni del volto, una è felice, e l'altra è una specie di occhiataccia, che piace molto, perché è tipica dei gatti". Un'espressione che Larry ha utilizzato - scherza il fotografo - quando c'è stato un grande festeggiamento dopo la vittoria di Boris Johnson. "Penso che Larry non abbia dormito quella notte a causa dei festeggiamenti in corso a Downing Street", ha rivelato.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento