Lunedì, 21 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lavoro, Orlando annuncia l'arrivo di 2.100 nuovi ispettori

Dopo il tavolo con i sindacati, verso rinnovo vertice ispettorato

Roma, 11 mag. (askanews) - "Abbiamo ritenuto opportuno convocare un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali per definire insieme i prossimi interventi sul tema della sicurezza sul lavoro. È urgente intervenire, in parte ci sono provvedimenti che sono già stati assunti: la nomina di un nuovo vertice per l'ispettorato nazionale del lavoro (Inl), il concorso per 2.100 unità nella stessa struttura": così il ministro del Lavoro Andrea Orlando, al termine del tavolo a Roma tra Governo e sindacati sul tema salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, sottolineando che "è urgente intervenire".

"Naturalmente si tratta ora di fare ancora di più, di trovare strumenti nuovi, sia legislativi, sia di coinvolgimento delle Regioni e delle Asl che hanno una funzione essenziale nella garanzia della sicurezza sui luoghi di lavoro", ha aggiunto.

Si parla di

Video popolari

Lavoro, Orlando annuncia l'arrivo di 2.100 nuovi ispettori

Today è in caricamento