rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024

Lazio, D'Amato: sulla sconfitta ha pesato il vento nazionale

"Vero sconfitto è M5s, Conte rifletta su scelte"

Roma, 13 feb. (askanews) - "Desidero ringraziare gli elettori e le elettrici per il consenso che ci hanno dato e che purtroppo non è stato sufficiente alla vittoria, ma ricordo che è stato un risultato comunque superiore a quello delle ultime elezioni regionali. L'altra volta il risultato di Zingaretti fu del 32,9%, adesso sembra dalle proiezioni qualcosa di più", ma "questa volta non è stato sufficiente. Un dato preoccupante è l'astensionismo, soprattutto sulla città di Roma, uno su tre" non è andato a votare "e su questo dovremo fare una riflessione tutti assieme perché è sempre un dato negativo per la democrazia". Lo ha detto il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lazio, Alessio D'Amato, commentando, nella sede del suo comitato elettorale, i dati che lo vedono sconfitto dal candidato del centrodestra Francesco Rocca.

La sconfitta è stata dovuta "a un vento nazionale, un vento che prosegue e che ha consentito la vittoria della destra in maniera importante. Ha pesato il voto nazionale del 25 settembre" ha proseguito. È il M5s il "vero sconfitto" nel Lazio secondo D'Amato. "Credo che Conte dovrà riflettere sulle scelte che ha compiuto e sulla decisione di non proseguire un'esperienza di governo che ci ha visto alleati".

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento