Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Liberati 2 daini, erano in un'azienda zootecnica nel palermitano

Erano detenuti in un recinto, scoperti dai carabinieri

 

Roma, 17 ott. (askanews) - A Sclafani Bagni, (Palermo), in località Cassaro, i carabinieri forestali del Centro anticrimine natura di Palermo - Nucleo Cites, durante un controllo in un'azienda zootecnica hanno trovato due daini, detenuti all'interno di una recinzione metallica.

Il daino, oltre a non rientrare tra le specie per le quali è ammesso il prelievo venatorio, è individuato anche tra le specie che possono costituire pericolo per la salute e l'incolumità pubblica e per le quali è proibita la detenzione, salvo eventuale autorizzazione.

I due esemplari sono stati sequestrati e affidati al centro regionale recupero fauna selvatica di Ficuzza, dove sono stati sottoposti a visita medica; poi sono stati liberati e sono tornati liberi nella natura.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento