Mercoledì, 28 Luglio 2021

Libia, tregua violata da Haftar, Serraj abbandona colloqui Onu

Palazzo di Vetro deplora la violazione del cessate il fuoco

Tripoli, 19 feb. (askanews) - A causa delle ripetute violazioni della tregua da parte di Haftar, salta il tavolo di mediazione a Ginevra. Il governo libico di unità nazionale che fa capo a Fayez al-Sarraj ha annunciato la sospensione della sua partecipazione alla commissione militare congiunta, sotto l'egida delle Nazioni Unite. L'Onu dal canto suo ha deplorato la violazione del cessate il fuoco.

Le forze di Haftar ieri hanno bombardato il porto marittimo di Tripoli con diversi colpi di mortaio, colpendo le strutture del porto, le installazioni e l'ormeggio interno. Il governo di Tripoli ha denunciato il pericolo costituito dalla vicinanza di strutture petrolifere e di stoccaggio.

Inoltre un drone turco è stato abbattuto, in missione, dopo che le forze del generale Haftar hanno bombardato il porto della capitale libica. Nell'area di Ain Zara, alle porte di Tripoli.

Si parla di

Video popolari

Libia, tregua violata da Haftar, Serraj abbandona colloqui Onu

Today è in caricamento