Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo credevano estinto, riappare a Gibuti il sengi somalo

Un piccolo mammifero, una specie di toporagno elefante

 

Roma, 18 ago. (askanews) - Lo chiamano sengi somalo; i ricercatori occidentali lo credevano estinto da 50 anni,e invece una squadra di biologi ha avvistato il piccolo mammifero a Gibuti in alcune zone rocciose. La squadra, che ha pubblicato la ricerca sulla rivista PeerJ, ha catturato 12 esemplari e parlando con la gente del posto ha compreso che l'animale è attestato frequentemente.

Il sengi somalo, Elephantuus revoili, è una specie di toporagno elefante endemica del Corno d'Africa, grosso come un topo ma capace di correre a quasi 30 km l'ora. Fino ad oggi, in Occidente se ne conoscevano le fattezze solo attraverso 39 esemplari conservati nei musei di storia naturale.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento