Giovedì, 6 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo show di Trump a Orlando: "Torneremo alla Casa Bianca"

Attacca Biden, big tech, giudici e avversari Gop. "Vi manco già?"

Orlando, 1 mar. (askanews) - "Vi manco già"? Così comincia lo show di Donald Trump ad Orlando, Florida. L'ex presidente degli Usa parla per la prima volta in pubblico davanti ai suoi sostenitori dopo la sconfitta alle elezioni contro Joe Biden. Un'ora di comizio in cui ricomincia da dove aveva lasciato, attaccando tutti, a partire dal presidente in carica.

"In realtà come sapete hanno perso la Casa Bianca. Ma chi lo sa, potrei anche decidere di batterli per la terza volta" dice, accusando l'amministrazione Biden di una politica pericolosa, soprattutto sull'immigrazione, e troppo a sinistra. Si scaglia contro tutto e tutti: il voto per posta, i giudici, i social network, che lo hanno sospeso, per sempre nel caso di Twitter, e anche gli avversari interni. Negando però di voler fondare un suo partito.

"Abbiamo il partito repubblicano - dice fra gli applausi - più unito e più forte di prima. Non sto per creare un nuovo partito, è una fake news".

Si parla di

Video popolari

Lo show di Trump a Orlando: "Torneremo alla Casa Bianca"

Today è in caricamento