rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022

Locatelli ai genitori: vaccinate bimbi, rischi anche per loro

L'appello: il 7% dei bambini guariti ha sintomi long Covid

Roma, 15 dic. (askanews) - "Voglio fare un appello a tutte le famiglie, a tutte le madri e padri: considerate la vaccinazione, sfruttate questa opportunità, parlate con vostro pediatra vaccinate i vostri bambini, fatelo per loro, dimostrate quanto bene volete ai vostri bambini conferendo loro il massimo della protezione possibile": è l'appello di Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità, per l'avvio della vaccinazione nella fascia di età 5-11 anni.

Anche tra i bambini c'è il rischio di terapie intensive e morti. "Occorre proteggere i bambini dal rischio di sviluppare la malattia grave che, seppur raramente, comunque impatta anche in età pediatrica. Ci sono stime dall'European Center for Disease Control che valutano come ogni 10mila casi sintomatici ci sono 65 ospedalizzazioni, 6 ricoveri nelle terapie intensive e tristemente anche un caso di decesso ogni 10mila asintomatici", ha aggiunto Locatelli.

Secondo recenti dati, "il 7% dei bambini contagiati può sviluppare i sintomi prolungati dalla patologia da Covid", ovvero il cosiddetto long-Covid. "Per tutte queste ragioni - ha concluso Locatelli - dobbiamo salutare con grande gioia la possibilità che le famiglie italiane possano usufruire dell'opportunità di vaccinare i bimbi. Un atto d'amore nei loro confronti".

Si parla di

Video popolari

Locatelli ai genitori: vaccinate bimbi, rischi anche per loro

Today è in caricamento