Giovedì, 25 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Locatelli: bambini più contagiati, ma non peggiora quadro clinico

Da studio King's college sintomi meno severi di primavera

Milano, 19 feb. (askanews) - Aumenta il numero dei bambini contagiati in Italia, ma non la gravità dei sintomi quando si ammalano. La rassicurazione è arrivata da Franco Locatelli, presidente del Comitato superiore di sanità e pediatra.

"Voglio dire a lettere molto chiare per evitare allarmismi che i dati disponibili dalla letteratura medica, in particolare mi riferisco ad una pubblicazione ben formulata del King's college di Londra, ci indicano come a fronte di un incremento del numero di pazienti pediatrici infettati non c'è evidenza di un peggioramento dei quadri clinici; anzi, i dati dimostrano che rispetto alla primavera scorsa il quadro clinico dei pazienti pediatrici è addirittura meno severo".

Si parla di

Video popolari

Locatelli: bambini più contagiati, ma non peggiora quadro clinico

Today è in caricamento