Sabato, 27 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Locatelli: con vaccino Reithera Italia gioca partita decisiva

È competitiva sulle tecnologie biomediche

Roma, 5 gen. (askanews) - "Molti si potrebbero chiedere perché un nuovo vaccino? Perché ogni volta che la medicina ha un'arma terapeutica disponibile in più è assolutamente importante; perché è uno strumento che serve per offrire la possibilità di creare una immunizzazione diffusa che evidentemente è l'unica strada e modo per uscire dalla situazione pandemica che interessa tutto il mondo e perché dimostra come l'Italia sia in grado, in maniera assolutamente competitiva, di giocarsi partite importanti su quella che è la capacità di generare tecnologia biomedica sofisticata". Lo ha detto il Presidente del Consiglio Superiore della Sanità, Franco Locatelli, in occasione della conferenza stampa "Vaccino Reithera grad-cov2: i risultati della fase 1 - verso la fase 2" allo Spallanzani di Roma.

"Quanto è venuto a realizzarsi può a buon diritto anche rappresentare una sorta di modello prototipale che resterà a documentazione di quanto il Paese sia in grado di garantire alle persone che vi abitano in termini di capacità di creare massa critica sofisticata per quella che è la ricerca biomedica".

Si parla di

Video popolari

Locatelli: con vaccino Reithera Italia gioca partita decisiva

Today è in caricamento