Domenica, 9 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Londra, centinaia a nuova veglia per Sarah Everard dopo scontri

Sabato intervento duro della polizia su donne che manifestavano

Milano, 16 mar. (askanews) - Centinaia di persone hanno partecipato stasera a Londra a una nuova veglia per Sarah Everard, la ragazza rapita e uccisa qualche sera fa mentre tornava a piedi a casa, nonostante la ministra degli Interni si sia espressa contro la manifestazione. Priti Patel ha detto di comprendere la rabbia per l'uccisione della 33enne ma ha invitato i cittadini a non protestare mentre la Gran Bretagna è ancora in lockdown. Patel ha anche detto di aver avviato un'inchiesta su quanto accaduto sabato, a un precedente evento in memoria di Everard, quando agenti di polizia hanno ammanettato e allontanato con la forza diverse donne da una veglia a Clapham, ultimo posto in cui la vittima è stata vista viva.

All'ultima manifestazione la presenza della polizia in Parliament Square, nel cuore della capitale britannica, è stata molto più discreta. Scotland Yard ha ricevuto molte critiche per la gestione della manifestazione di Clapham, ma il capo della polizia, Cressida Dick, ha respinto le richieste di dimissioni.

Si parla di

Video popolari

Londra, centinaia a nuova veglia per Sarah Everard dopo scontri

Today è in caricamento