rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023

Luiss inaugura anno accademico, dottorato Honoris a Ornella Barra

Le sfide: innovazione, internazionalizzazione, imprenditorialità

Roma, 12 gen. (askanews) - Innovazione, internazionalizzazione, inclusione e imprenditorialità: sono le quattro I su cui punta la Luiss Guido Carli che ha inaugurato oggi il nuovo anno accademico. La Luiss ha registrato quest'anno un nuovo record nelle domande di ammissione con un incremento del 18% per i Corsi di Laurea Triennali, a Ciclo Unico e Magistrali, rispetto all'anno precedente.

"Noi stiamo puntando sul modello didattico che abbiamo trasformato e innovato, "enquiry-based" - afferma Giovanni Lo Storto, Direttore Generale della Luiss - cioè dare allo studente sempre più strumenti per disimparare, reimparare e fare in modo che non si concentri solo sulla ricerca della risposta ma si alleni a farsi le domande giuste per acquisire gli strumenti di trasformazione di cui c'è bisogno oggi per affrontare le sfide sempre più complesse che sono da affrontare".

La Luiss si conferma nella Top 100 nella classifica del Financial Times Masters in Management 2022, scalando oltre venti posizioni e raggiungendo così il 53esimo posto. Il tasso di occupazione dei laureati ad un anno dal conseguimento del titolo si conferma del 94%, con picchi del 97% per il Dipartimento di Economia e Finanza. "La Luiss - ribadisce Andrea Prencipe, Rettore della Luiss - continua a investire in maniera importante sulla traiettora strategica dell'internazionalizzazione, dell'innovazione del modello educativo e dell'interdisciplinarietà. Con questi ingredienti, questi pilastri, noi crediamo che i nostri percorsi formativi siano fondamentali e importanti per creare quell'atteggiamento imprenditoriale rilevante per affrontare e governare le sfide del futuro".

Durante la cerimonia è stato conferito il dottorato Honoris Causa in Management a Ornella Barra, che ha tenuto una Lectio magistralis dal titolo "Fare impresa: l'importanza dei valori". "Un riconoscimento molto grande - spiega Ornella Barra, Chief Operating Officier - International di Walgreens Boots Alliance -. Sono onorata di averlo ricevuto da una grande Università come la Luiss, che fa della internazionalizzazione uno degli spunti importanti e principalmente in questo periodo. Essere internazionali significa aprirsi al mondo, guardare al di là, avere una capacità di tornare nel nostro paese, l'Italia, che sicuramente merita, un grande paese, ricco di tante cose, ricco di storia e di cultura".

Si parla di

Video popolari

Luiss inaugura anno accademico, dottorato Honoris a Ornella Barra

Today è in caricamento