Lunedì, 19 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Made in Italy e geopolitica, partono le Luiss "Summer University"

Corsi estivi su macrotematiche in inglese, quest'anno in digitale

Roma, 15 giu. (askanews) - Made in Italy, mutazioni geopolitiche nell'area del Mediterraneo, ma anche l'Economia ai tempi del Covid-19 o il Management dello sport: sono alcuni tra i temi di stretta attualità proposti dalle "Summer University" della Luiss Guido Carli, quest'anno, per la prima volta in formato digitale. Il coordinatore, il professor Marco Mazzù:

"Sono programmi di una settimana in inglese, in cui noi andiamo attraverso una serie di temi oggi molto importanti, come ad esempio, la moda, il lusso, fondamentali per il Made in Italy in Italia oppure all'interno delle politiche internazionali, all'interno dell'innovazione, del digitale, tutti temi che serviranno agli studenti ad acquisire competenze da riapplicare anche nel mondo del lavoro".

Dodici percorsi di perfezionamento e specializzazione su macrotematiche, con partner prestigiosi, come la Renmin University of China, la Georgetown University o aziende di caratura globale come Wpp. I corsi, che danno diritto a 4 crediti formativi (o anche il doppio, se si opta per due settimane, per gli studenti non Luiss) - inizieranno il 22 giugno e sono rivolti a studenti triennali e magistrali. L'anno scorso gli iscritti provenivano da tutto il mondo.

"Sono delle elezioni molto esperienziali, molto interattive, che permettono allo studente di vivere un laboratorio continuo che mette insieme una parte teorica e una parte pratica".

Un mix di lezioni frontali e di attività laboratoriali, con testimonianze di manager e case studies aziendali, in collaborazione con importanti brand italiani - Lamborghini, Brioni, Moschino, Ferretti, Antinori e Ferrero - o organizzazioni internazionali, tra cui Fao, Medici senza frontiere o Eni.

L'anno scorso un corso di Summer University sul Made in Italy ha letteralmente cambiato la vita di Michele Visconti, laureando Luiss con il pallino della nautica, entrato in contatto con Azimut Benetti, il più grande gruppo privato del settore nautico al mondo.

"La Summer University per me è stata fondamentale, è stata un'occasione di crescita molto importante. I rapporti che si sono sviluppati in quel contesto sono stati portati avanti nei mesi successivi e sono riuscito a trovare lavoro a partire dai contatti sviluppati".

Per maggiori informazioni e iscrizioni www.luiss.it

Si parla di

Video popolari

Made in Italy e geopolitica, partono le Luiss "Summer University"

Today è in caricamento