Venerdì, 7 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Made in PoliMi: in mostra passato e futuro dell'ateneo milanese

Bucci: cassetti delle memorie che svelano la nostra storia

Milano, 24 feb. (askanews) - Un racconto dedicato al passato, al presente e al futuro del Politecnico di Milano, con cimeli, progetti e invenzioni che hanno segnato la storia dell'ateneo milanese. E' 'Made In PoliMi', la mostra nell'atrio del Rettorato proprio alle spalle delle statue di Francesco Brioschi e Giuseppe Colombo che dalla facciata dell'università ne celebrano la fondazione nel 1863. Federico Bucci, delegato del Rettore del Politecnico di Milano per le politiche culturali.

"Abbiamo voluto rendere omaggio a una storia che costruisce il futuro - ha detto - esattamente nello spirito 'made in Polimi', non solo fatta al Politecnico ma anche dentro le menti degli architetti, designer e ingegneri che hanno studiato qui e che qui hanno elaborato idee straordinarie che hanno realizzato in tutto il mondo. Perché i progetti 'made in Polimi' che sono diventate realizzazioni sono dispersi in tutto il mondo".

L'esposizione è organizzata in due sezioni. La prima racconta la storia del Politecnico di Milano dalla sua fondazione, con documenti, fotografie, video e oggetti storici realizzati negli anni. La seconda sezione è dedicata al presente, alla ricerca d'avanguardia e ai progetti in corso con video, ricostruzioni virtuali e documenti.

"Abbiamo voluto riprodurre l'idea di un archivio, l'archivio delle memorie: nei nostri cassetti conserviamo delle memorie. Abbiamo voluto progettare in questi due spazi una serie di cassetti e luoghi che si possono aprire in cui svelare la nostra storia - ha spiegato Bucci - Da una parte c'è una nostra storia e dall'altra parte c'è il racconto del presente e soprattutto del futuro, le nostre ricerche di punta del Politecnico e l'attività didattica che sta rendendo protagonisti 45mila studenti dell'ateneo collegati a distanza e qui in presenza".

La mostra Made In PoliMi potrà ispirare le nuove generazioni di studenti ed è rivolta anche al grande pubblico che potrà apprezzare il patrimonio storico di cultura tecnico-scientifica dell'ateneo.

"Qui sono tutti progetti importanti, progetti che si sono lanciati avanti e hanno pensato di portare qualcosa che non si immaginava che ci fosse invece l'abbiamo realizzato - ha concluso - la cosa più bella che noi potremmo dire è vedere gli studenti che vengono qui scoprono i loro predecessori e domani faranno qualcosa made in PoliMi".

Si parla di

Video popolari

Made in PoliMi: in mostra passato e futuro dell'ateneo milanese

Today è in caricamento