Venerdì, 17 Settembre 2021

Major Rosneft è il più grande produttore di idrogeno in Russia

E un programma green riguarda anche importanti controllate

Milano, 3 ago. (askanews) - Il colosso petrolifero russo Rosneft è il più grande produttore di idrogeno in Russia, mentre persegue il suo programma green che riguarda anche importanti controllate. Ad esempio Bashneft ha piantato più di 3,4 milioni di alberelli di conifere nella Repubblica di Bashkortostan e nella Regione di Tyumen. La superficie totale della piantagione ha superato gli 800 ettari.

L'agenda climatica globale è diventata un imperativo di responsabilità per tutti. E Bashneft sta anche realizzando un programma ambientale su larga scala. Nel 2020 è stato stanziato l'equivalente di quasi 65 milioni di euro.

La questione di cosa sia davvero l'energia pulita è aperta: il passaggio ai veicoli esclusivamente elettrici nel solo Regno Unito richiederà un aumento del 10% della produzione di elettricità mentre resta il problema del riciclaggio delle batterie come anche quello della necessità di stoccare enormi quantità di energia verde.

Attualmente non esistono tecnologie green in grado di rendere la "transizione climatica" economicamente vantaggiosa e praticabile, secondo alcuni esperti: a questo proposito, l'energia tradizionale può fornire all'umanità la risorsa necessaria per conseguire gli obiettivi in materia di sostenibilità climatica, ambientale e sociale.

Servizio di Cristina Giuliano

Montaggio di Linda Verzani

Immagini Rosneft, archivio

Si parla di

Video popolari

Major Rosneft è il più grande produttore di idrogeno in Russia

Today è in caricamento