Lunedì, 10 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Malala firma accordo con Apple: produrrà film, serie, documentari

Anche cartoni. La premio Nobel: credo nel potere delle storie

Roma, 9 mar. (askanews) - Malala Yousafzai, attivista pakistana per i diritti delle donne e premio Nobel per la pace, ha firmato un accordo con Apple: produrrà fiction, serie, film e documentari che si concentreranno su donne e bambini per Apple TV+.

Si tratta di una collaborazione pluriennale, ha annunciato Apple, "attingeremo alla sua capacità di ispirare le persone in tutto il mondo". Il suo contributo includerà anche la produzione di cartoni e serie per i più piccoli. "Sono grata per l'opportunità di sostenere donne, giovani, scrittori e artisti nel raccontare il mondo come lo vedono", ha detto la 23enne. "Credo nel potere delle storie, di unire le famiglie, le persone e far sognare".

Malala, 23 anni, con la sua nuova società di produzione Extracurricular si unisce al crescente numero di star che lavorano per Apple TV+, come Oprah Winfrey, Steven Spielberg, Will Smith e Jennifer Aniston.

L'attivista a soli 10 anni ha iniziato la sua campagna per i diritti all'istruzione delle ragazze nelle zone rurali del Nordovest del Pakistan. Si è fatta conoscere in tutto il mondo per un blog in cui descriveva la vita quotidiana di una ragazza sotto il dominio dei talebani e le speranze per un futuro migliore. È sopravvissuta al tentativo dei talebani di ucciderla in un attacco ed è stata la più giovane a vincere un Nobel per la pace a 17 anni.

L'accordo rinforza la sua partnership con Apple che ha già prodotto un documentario sulla sua vita nel 2015 e ha collaborato con il suo Malala Fund, fondato nel 2018 proprio per promuovere l'istruzione secondaria delle ragazze di tutto il mondo. Nel 2018 Malala ha anche lanciato Assembly, una pubblicazione digitale per ragazze e giovani donne disponibile su Apple News.

Si parla di

Video popolari

Malala firma accordo con Apple: produrrà film, serie, documentari

Today è in caricamento