Mercoledì, 3 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maltempo, in Liguria trovato sesto corpo in mare

Oltre 4.700 soccorsi dei vigili del fuoco al Nord

Roma, 5 ott. (askanews) - La pioggia si è fermata ma l'ondata di maltempo che nel weekend ha duramente colpito il Nord Italia lascia dietro di se una situazione molto difficile. In Liguria è stato trovato il cadavere di una donna in mare davanti a Borgo Prino, a Imperia. Si tratta del sesto corpo trovato in mare o sulle spiagge del ponente ligure dopo le piogge che hanno devastato la Val Roya. In Piemonte è crollato il campanile della chiesa sconsacrata di San Biagio, nel centro di Lu Monferrato, ancora complessa la situazione a Limone Piemonte dove molti abitanti sono stati portati in salvo con gli elicotteri. La Val Pusteria è stata la zona più colpita dal maltempo in Alto Adige. In particolare a San Candido e a Sesto, dove la Drava ed il Rio Sesto sono usciti dagli argini.

Prosegue intanto il lavoro dei vigili del fuoco nelle regioni colpite dal maltempo per prestare assistenza alla popolazione, eliminare gli alberi pericolanti, mettere in sicurezza abitazioni e strade: sono più di 4.700 i soccorsi effettuati tra Lombardia, Piemonte e Liguria, queste ultime due regioni hanno chiesto lo stato di emergenza.

Si parla di

Video popolari

Maltempo, in Liguria trovato sesto corpo in mare

Today è in caricamento