Domenica, 17 Ottobre 2021

Manfredi: Napoli parta da tradizione e guardi al futuro

Puntare su qualità dei servizi e sull'inclusione

Napoli, 29 set. (askanews) - Una Napoli che non dimentichi la tradizione ma che guardi al futuro, puntando sui servizi e sull'inclusione. E' la ricetta di Gaetano Manfredi, candidato sindaco della città partenopea, sostenuto dal centrosinistra e dal Movimento 5 stelle.

In un'intervista con Askanews, l'ex ministro dell'Università nel governo Conte II ed ex rettore della Federico II, ha utilizzato come esempio della sua futura amministrazione cittadina, piazza Mercato, antico cuore economico della metropoli ai piedi del Vesuvio. "Piazza Mercato è uno dei luoghi storici più importanti della città, un luogo che rappresenta anche un grande polmone commerciale e che deve essere valorizzato e ripreso - ha sottolineato Manfredi -. C'è una tradizione antica del commercio, pensiamo anche alla vicinanza con Borgo Orefici, con un artigianato di qualità che noi dobbiamo riprendere come grande fattore di sviluppo della nostra città, ma anche di attrazione di turisti e di una nuova crescita che combini la grande tradizione di Napoli, la sua anima, con quello che è il futuro e quelle che sono le trasformazioni in atto".

L'aspirante inquilino di Palazzo San Giacomo ha detto di avere "in campo un grande progetto di cambiamento per Napoli, che deve ripartire rapidamente. Appena ci insedieremo, lavoreremo subito sulla riorganizzazione amministrativa". "Abbiamo bisogno di un Comune che funzioni, che dia una risposta ai cittadini, dobbiamo procedere con le nuove assunzioni, con un riequilibrio finanziario, fare in modo che il Comune - ha spiegato Manfredi - rappresenti una base per lo sviluppo della città e poi, subito, una forte attenzione ai servizi. Noi vogliamo una città più pulita, una città dove i trasporti siano più puntuali e più frequenti, dove ci sia la possibilità di sviluppare dei servizi sociali all altezza dei bisogni dei più fragili e di coloro che hanno necessità di un sostegno".

"La nostra deve essere una città che guarda al futuro ma che non dimentica nessuno, che riesce a combinare sviluppo e inclusione in modo da essere un esempio dell Italia del dopo Covid: più attenzione per tutti e più crescita per tutti", ha concluso.

Si parla di

Video popolari

Manfredi: Napoli parta da tradizione e guardi al futuro

Today è in caricamento