rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023

Manovra, Raimondo: 35mld per famiglie, imprese e caro energia

Il capogruppo di FdI in Commissione Trasporti a "Largo Chigi"

Roma, 30 nov. (askanews) - "Questa manovra è il primo passo di questo nuovo governo con il quale diamo un segnale forte sia al tessuto produttivo sia alle

famiglie del nostro paese. Saranno 35mld distribuiti per aiutare l'Italia a contrastare il caro energia, sostenendo i datori di lavoro e le piccole e medie imprese, attivando il principio di decontribuzione soprattutto per chi vuole assumere donne, under 36 e, la vera novità, i percettori del reddito di cittadinanza. Non solo, ma anche innalzando il livello di flat tax da 65 a 85

mila euro e intervenendo nella riduzione del cuneo fiscale", lo ha detto l'On. Fabio Raimondo, Capogruppo di Fratelli d'Italia in Commissione Trasporti, durante la puntata odierna di Largo Chigi, il format di The Watcher Post.

"Sul tema del trasporto autonomo, l'Italia è un paese in cui l'uso della macchina prevale sugli altri mezzi di trasporto e uno dei problemi che ha frenato la crescita dell'innovazione è stato sicuramente la burocrazia. Dobbiamo tornare a far investire le aziende in Italia per rinnovare il nostro parco auto puntando non solo all'elettrico ma anche all'utilizzo di carburanti alternativi", ha concluso Raimondo.

Si parla di

Video popolari

Manovra, Raimondo: 35mld per famiglie, imprese e caro energia

Today è in caricamento