rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021

Marcia dei migranti verso città del Messico: "Siamo tutti uguali"

Una lunga carovana per chiedere lo status di rifugiato

Milano, 28 ott. (askanews) - Centinaia di migranti sono in marcia verso Città del Messico per cercare di ottenere lo status di rifugiati. Provengono prevalentemente da otto paesi del Sudamerica, Guatemala e Salvador principalmente. "Siamo tutti uniti in una sola nazione, non c'è Cuba, non c'è Nicaragua. Siamo tutti uguali", ha detto un migrante. Dopo l'appello dell'Onu per esaminare rapidamente le richieste d'asilo i migranti hanno preso coraggio. Si dirigono nella capitale messicana per restare nel Paese o nella speranza di poter arrivare fino negli Stati Uniti.

Si parla di

Video popolari

Marcia dei migranti verso città del Messico: "Siamo tutti uguali"

Today è in caricamento