rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023

Marius, il robottino che disinfetta grandi superfici in poche ore

A Marsiglia aiuta i vigili del fuoco, per ora è un un prototipo

Roma, 19 mag. (askanews) - Si chiama "Marius" è un simpatico robottino cingolato di 500 kg, rosso come il colore delle autobotti dei vigili del fuoco e a Marsiglia può diventare un loro prezioso alleato nella lotta al coronavirus.

Si arrampica agilmente anche per le scale, ha un serbatoio capiente pieno di disinfettante e con il suo getto potente e capace di disinfettare anche superfici di migliaia di metri quadri in poche ore, indirizzandolo a 360 gradi, alleggerisce il lavoro e riduce i tempi di intervento.

"Non appena rileviamo il virus in un ambiente che richiede un trattamento rapido o su una vasta area possiamo usare il robot - spiega il comandante Hubert, a capo della squadra operativa per il supporto robotico al battaglione di Marsiglia - si aziona a distanza e si muove rapidamente". "Si tratta di un prototipo. É la prima unità di disinfezione a essere operativa. Speriamo che il progetto venga sviluppato, a beneficio di tutti".

Si parla di

Video popolari

Marius, il robottino che disinfetta grandi superfici in poche ore

Today è in caricamento