Venerdì, 14 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mark Rutte al seggio, resta il favorito alle elezioni in Olanda

Seggi aperti per tre giorni nel primo voto in pandemia del 2021

Roma, 17 mar. (askanews) - Terzo e ultimo giorno di elezioni in Olanda, un voto anticipato dominato dalla pandemia di coronavirus che è stato spalmato tra il 15 e il 17 marzo 2021, permettendo nei primi due giorni ad anziani e categorie a rischio di andare al seggio prima di tutti. Oggi è stato il giorno in cui tutti gli olandesi, anche il primo ministro uscente Mark Rutte, che probabilmente sarà riconfermato, hanno potuto recarsi a votare.

Le prime elezioni nazionali del 2021 in Europa seguono un voto di sfiducia al governo. Secondo i sondaggi, il partito liberale

VVD (People's Party for Freedom and Democracy) di Rutte gode di un comodo vantaggio nelle intenzioni di voto. La domanda è quanto tempo gli ci vorrà per formare una nuova coalizione tra i 37 partiti che si contendono i 150 seggi del Parlamento. Sperando che la storia non si ripeta in riferumento al 2017 quando a Rutte ci vollero ben 225 giorni per formare il suo terzo governo.

Si parla di

Video popolari

Mark Rutte al seggio, resta il favorito alle elezioni in Olanda

Today è in caricamento