rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024

Mattarella cita Goria: "Questa è la Costituzione del nostro futuro"

Ricordando l'ex presidente del Consiglio a 30 anni dalla morte

Roma, 23 mag. (askanews) - "'Questa non è solo la Costituzione del nostro passato, ma anche quella del nostro futuro". Sergio Mattarella, intervenendo alla commemorazione di Giovanni Goria a 30 anni dalla morte, ha ricordato le parole dell'ex presidente del Consiglio, pronunciate in occasione dell'anniversario dei 40 anni dall'entrata in vigore della Costituzione, "che rappresenta, a mio avviso - ha detto il capo dello Stato - uno dei suoi messaggi di grande significato".

"Quelli che, talvolta, venivano indicati come punti di debolezza, sono, a giudizio di Goria, punti di forza", ha osservato Mattarella, citando un altro passaggio di quel discorso: "Proprio nel suo essere una Costituzione di compromesso fra diversi e contrapposti progetti ideologici, la gran parte dei quali si è dimostrata inadeguata a rispondere alle esigenze della società contemporanea, sta la grande modernità della nostra Costituzione e la capacità che essa ha avuto di essere un costante punto di riferimento".

"Nel ribadire i valori di fondo scolpiti nella prima parte della Carta, Goria richiama quello che ritiene un aspetto determinante - ha proseguito Mattarella - l'articolazione pluralistica della società e delle sue istituzioni che indica come sostanza della esperienza democratica italiana. Ne sottolineava 'l'articolato sistema sociale e istituzionale' che ha svolto 'una grande funzione di consolidamento del sistema democratico e ha contribuito al superamento di molte tensioni e contrapposizioni'".

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento