rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024

Mattarella: da Covid a guerra, Africa rischia nuovo impoverimento

Il capo dello Stato in Zambia: spinte di nuove emigrazioni

Roma, 7 lug. (askanews) - "Superare l'eredità coloniale non è stato certo facile. La spoliazione dell'Africa - ha detto - è passata addirittura attraverso la tratta degli schiavi oltre che con lo sfruttamento delle risorse naturali. Oggi rischiamo un nuovo impoverimento, rappresentato dall'emigrazione disordinata e irregolare verso Occidente di tante energie giovanili che sarebbero preziose per lo sviluppo del continente. Le crisi internazionali, pandemica, climatica, unitamente alle conseguenze scatenate dalla Federazione Russa con la guerra, aprono a spinte accentuate di nuove emigrazioni".

Lo ha evidenziato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo intervento all'Assemblea Nazionale della Repubblica dello Zambia.

Si parla di

Video popolari

Mattarella: da Covid a guerra, Africa rischia nuovo impoverimento

Today è in caricamento